frecce

Andragogia: una teoria dell'apprendimento degli adulti

Nel campo della formazione professionale, anche quando si cominciano ad impiegare “nuove” tecnologie e metodologie di insegnamento, si riflette poco sui modelli che regolano l’apprendimento degli adulti, eppure questo è uno dei presupposti per realizzare ambienti di apprendimento davvero efficaci e soprattutto effettivamente adoperati dai discenti. Anche nel caso di corsi che prevedono un obbligo formativo sarebbe utile progettare ambienti che siamo più vicini possibile alle modalità e le motivazioni attraverso cui un adulto apprende. La teoria dell’Andragogia, elaborata negli anni ’70 e che mostra oggi diversi limiti, fornisce, però, ancora spunti per utili riflessioni.

Qui trovate una sintesi efficace.

Buona lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

Seguici su Facebook

CONDIVIDI

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixxRSS Feed

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.